il 2010 campione regionale downhill  con Emiliano "Pisolo" Crasti ed  Emanuele  "Stronky"  Grimani
  Torna alla home
Torna alla home
 
  Torna alla home




Uscite
Annunci e resoconti delle uscite del 2010 Gravity Team
    MONTELUCO  -  SABATO 30 Gennaio 2010

una figata .......PAZZESCA.......!!!!!

Nel giorno degli "inviti" Giove Pluvio, Marte Guerriero e anche quella "Santa donna" di Venere, hanno deciso che era ora della pioggia.... e siccome a Monteluco le cose si fanno in grande, dopo una bella batteria di pioggia fina fina maledetta che ha preparato il terreno, sono partite le bordate di grandine e valanghe d'acqua stile sciacquone dell'autogrill.
Ma siccome l'uomo, in fondo in fondo, sempre bambino (e la prova stata nel fatto che l'unica EROICA donna, dopo un paio di discese ha preferito, forse a ragione, il calduccio) i 7/8 dell'ave maria (e anche tutti i santi in ordine sparso) si sono ippopotamicamente sparati discese a seguire in un mare di fango.
Fango di tutti i tipi: di quello a grana fina con un p di renetta, quello compatto da sottobosco e quello liquido come il caff, che ti entra nelle mutande... Il canalone o "fossu" sembrava una casseruola piena di gulasch... brodaglia semidensa in cui affioravano "ridenti" rocce di tutte le forme e tipologie... Da annuario le gesta eroiche di Loredana di Bike Store, e degli Smile, che con gomme "semiserie", hanno giocato tutti i jolly a disposizione, ipotecando anche quelli della prossima uscita...
Da fotografia il sorriso stampato sul volto a pois di fango di Alessio che sembrava un bambino sceso dalle giostre... Credo che il succo della giornata si pu riassumere nelle poche parole pronunciate da mia moglie, quando davanti l'uscio di casa, sporco che nemmeno se lo avessi fatto apposta mi sarebbe venuto cos bene, con aria ormai rassegnata sentenziava

".... c'avete proprio una gran passione..."

(by Kristian)

    MONTELUCO  -  SABATO 23 Gennaio 2010

Di nuovo Monteluco....
i preparativi per il "grande evento" vanno alla grande ed anche il tracciato st raggiungendo quelle che saranno le sembianze definitive.
La giornata iniziata con una "CARRAMBATA", con l'incontro dopo circa 7 anni, di GIGISCI e ZIO SAM... baci e abbracci da commilitoni del FRONTE RUSSO.
Il romanticismo subito scemato quando infilati i caschi si aperta la manetta: oggi Monteluco stato magnanimo e ci ha regalato un gripp favoloso, capace di farci impostare pieghe da super modard..!!
Tra salti dossi e contropendenze rapidamente si arrivati in zona "KILLER JUMP", dove i ricordi di tutti si erano fermati all'ultima "CREATURA" ancora vinta da pochi e temuta da tutti.
In verit, il salto in discesa era stato ingentilito e ben cosciente (ovvio a guardarlo da sopra ancora terrificante) o forse incosciente ho aperto le danze con esecuzione magistrale... la mia nota idiosincrasia verso il gesto aereo ha probabilmente stemperato psicologicamente le fauci terrificanti del jump, tanto che, tutti in vari step, lo hanno profanato...
Ma quasi come una belva ferita e cosa viva l'ultimo colpo di coda del baratro ha tratto in inganno il mitico NIKERE, che probabilmente vinto anche dalla fatica (che la pista dosa a metricubi) nel secondo run ci ha lasciato il segno in una rovinosa caduta fortunatamente senza conseguenze.... questa pista non perdona...!!
Da segnalare, l'ottima performance di GIAMPAOLO, che con gomme "adeguate" ci ha dato di grosso, il "cameramam" LEONARDO e tutti gli altri che oggi scendevano a distacchi minimissimi..(da ricordare LE MIE MEMORIE di FABIETTO....)
Beh... zio Sam nemmeno lo nomimo, e Gigisci sar il nuovo... ehmm .. il vecchio Sam Hill..

..Pisolo ormai si merita la "zappa d'oro".....!!!
Alla prossima...

(by Kristian)

    MONTELUCO  -  SABATO 16 Gennaio 2010
Ragazzi, che pista..... favolosa e impegnativa... il fondo buono ha permesso delle medie orarie veramente da paura.... il nuovo salto stato "guardato" tanto da tutti e in pi di una run, ma effettivamente oltre alla soggezione che incute, non permette tentennamenti.
Da misurazioni "okkiometriche", il landig st a circa 4 metri, pena il cozzare contro il dentino dell'atterraggio stesso, il superamento in pieno di tale gobbetta, genera comunque una traiettoria aerea notevolissima, con percorrenza totale, prima di toccare terra, che si avvicina terribilmente ai 6 metri....
Giampaolo, nuovo (nuovo per dire, il 2.43 staccato a Narni con una bici da a.m. rimarr indelebile nel tempo) e con bici DH nuovissima di scatolone, si destreggiato bene, nonostante il non perfetto feeeling con il mezzo ....

Purtroppo nota negativa, la brutta caduta di Emanuele "stroncolino", che nella sua personale interpretazione di un passaggio, gi ostico di suo, si "ADDOBBATO", anzi si spiaccicato a terra di bruttissimo.
Nonostante sembrasse tutto ok, visto il forte impatto, si deciso comunque per un controllo al pronto soccorso.
PORCA PALETTA......

Ultimissime:
Al Pronto Soccorso non hanno trovato niente in disordine..... Emanuele sta bene ed tornato a casa.

(by Kristian)

  Dal 09/12/2009 6510 visite
 
Amministrazione Statistiche